COME UTILIZZARE CONCRETAMENTE LA PEC - LE DIFFIDE

Giovedì 15 Marzo 2012 09:12 amministratore
Stampa

La posta elettronica certificata (PEC) ,entrata in vigore con specifiche leggi nazionali ,è un nuovo mezzo di comunicazione veloce e sicuro che sostituisce la raccomandata postale.Con la posta certificata il mittente viene avvisato dell'avvenuta consegna del proprio messaggio attraverso
una ricevuta con validità legale.
Inoltre la PEC permette di inviare e ricevere diffide e documenti affini:di conseguenza è importante tenerla sotto controllo almeno settimanalmente.

Se si volesse conoscere gratuitamente la PEC di un’altra azienda per inviare ,ad esempio,una diffida il procedimento è molto semplice. Basta infatti collegarsi al sito www.info.imprese.it ,riportare nel riquadro “CERCA” il nome dell’azienda considerata e nel riquadro “DOVE”la provincia in cui è situata.Procedendo con “INVIA” e cliccando su “VISUALIZZA” ,si sceglie l’azienda in considerazione e una volta sbloccata la pagina decifrando il codice di accesso (composto da lettere e numeri in blu) si accede alla pagina contenente i dati di questa dal registro delle imprese(denominazione,sede legale,attività e PEC ).Proprio grazie a quest’ultima sarà possibile quindi inviare quanto richiesto.

Serena Zanatta,
Collaboratrice di studio.


Comments

Name *
Email (For verification & Replies)
URL
ChronoComments by Joomla Professional Solutions
Submit Comment
Ultimo aggiornamento Giovedì 15 Marzo 2012 09:14